Actions

Categoria

From Joomla! Documentation

This page is a translated version of the page Category and the translation is 100% complete.

Other languages:
العربية • ‎български • ‎català • ‎dansk • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎eesti • ‎فارسی • ‎français • ‎Bahasa Indonesia • ‎italiano • ‎日本語 • ‎Nederlands • ‎polski • ‎português do Brasil • ‎русский • ‎Kiswahili • ‎Türkçe

Ogni parte di un sito web che utilizza Joomla! o di qualsiasi altro CMS ha bisogno di un metodo per visualizzare e memorizzare i propri contenuti in modo logico. È comunemente usato il metodo per categorie e sottocategorie. Joomla! permette diversi modi per visualizzare e utilizzare il contenuto controllato attraverso le categorie. Alcuni tipi di contenuto che viene categorizzato sono articoli (il contenuto principale delle pagine web), banner, contatti e web links.

La categoria di Joomla! denominata "Nessuna categoria" è quella di default, assegnata a qualsiasi tipo di contenuto. "Nessuna categoria" non è descrittiva e deve essere utilizzata per i tipi di contenuto che non rientrano in una categoria specifica.

Durante la creazione e l'assegnazione delle categorie, si dovrebbe già aver progettato una struttura. Nell'esempio seguente vieve mostrato come si potrebbero classificare in Joomla molti articoli sugli uccelli. Creare due categorie di articoli chiamati "Animali" e "Piante". Sotto la categoria "Animali", si potrebbero avere due sotto-categorie denominate "Uccelli" e "Mammiferi". Nella sotto-categoria "Uccelli", si potrebbero mettere 3 articoli intitolati "Falchi", "Pappagalli" e "Passeri".

  • Animali
    • Uccelli
      • Falchi
      • Pappagalli
      • Passeri
    • Mammiferi

L'esempio precedente può essere ampliato ancora di più con articoli specifici su diverse specie di Falchi, Pappagalli e Passeri. Si inizia con la categoria principale "Animali", si mettono le sotto-categorie "Uccelli" e "Mammiferi" sotto la categoria "Animali", e quindi le sotto-categorie "Falchi", "Pappagalli" e "Passeri" sotto la sotto-categoria "Uccelli", come illustrato di seguito.


Ora è possibile creare diversi articoli nelle sottocategorie "Falchi", "Pappagalli" e "Passeri" usando i diversi generi o i nomi comuni di specifici tipi di questi 3 uccelli.

Categorie e sotto-Categorie vengono gestite tramite "Gestione categorie", che può essere raggiunto come amministratore nell'interfaccia di back-end cliccando sulla voce di menu "Contenuti", quindi la voce di menu "Gestione categorie".

Vedere anche: Articolo